Dopo aper preparato il kimchi vegano per un evento di cucina buddista, ci sono rimaste alcune foglie di cavolo cinese. Ho pensato di utilizzare queste foglie per preparare degli involtini con riso, funghi e carote.

Se gli involtini coreani (ssam) is Corea sono spesso preparati con carne di maiale (per esempio il bossam) o carne di manzo alla griglia, ho pensato invece di continuare la settimana di cucina vegana, preparando questi involtini con le verdure ed il riso. Potete personalizzarlo come volete, aggiungendo carne o pesce e le verdure che preferite.

Questi involtini possono essere un antipasto leggero per accompagnare una cena coreana in compagnia, per esempio.

involtini baechu ssam cavolo

Ingredienti per 4 involtini (2 persone)

  • 4 foglie di cavolo cinese grandi
  • 120 grammi di riso cotto al vapore
  • 4 funghi shitake (se essiccati vanno reidratati per qualche ora)
  • 1 carota
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di zenzero
  • 1 cipollotto tritato
  • 1 cucchiaio olio di sesamo,
  • 1 cucchiaino semi di sesamo

Per la salsa ssamjang:

  • 2 cucchiai di doenjang
  • 1 cucchiaio di gochujang
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • 1 cipollotto tritato

Procedimento

  • Bollire le foglie di cavolo per 2 minuti, in modo da mantenerle croccante. Strizzare leggermente ed asciugarle
  • Cuocere i funghi per pochi minuti in una padella
  • Tritare i funghi, cipollotto, aglio e zenzero.
  • Mescolare il riso cotto con i funghi, l’aglio e lo zenzero tritati. Aggiungere i semi di sesamo e l’olio di sesamo.
  • Poggiare una foglia di cavolo su un tagliere con la parte esterna della foglia a contatto con la superficie. Versare circa un paio di cucchiai del riso mescolato sulla foglia. Avvolgere e chiudere l’involtino. Ripetere fino al termine della farcia
  • Cuocere gli involtini al vapore per 4-5 minuti
  • Servire gli involtini con la salsa ssamjang
baechu ssam involtini closeup

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code