Bugak (부각) o twigak (튀각) sono verdure fritte dopo essere state essiccate.

Per il bugak, le verdure e le alghe vengono prima essiccate, poi rivestite da una pastella di farina di riso glutinoso per poi essere fritte, mentre il twigak è fritto senza pastella. Per il twigak si possono utilizzare alghe, germogli di ailanto e noci, mentre per il bugak vengono utilizzate patate, peperoncini, foglie di sesamo, alghe e foglie di ailanto.

 

bugak verdure fritte

 

Queste verdure fritte sono consumate come contorni durante un pasto (banchan)  o come snack (anju) per accompagnare delle bevande alcoliche

Oltre a quelle citate prima di possono utilizzare anche altre verdure e frutta.  Alcune di queste sono:

dangeun-bugak (당근부각) – carote
dongbaek-ip-bugak (동백잎부각) – foglie di camelia
gamnnip-bugak (감잎부각) – foglie di caco

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code