Kimchi jjigae – lo stufato di kimchi è uno dei piatti più conosciuti della cucina coreana per il suo sapore intenso e la sua piccantezza. Per questo piatto viene spesso utilizzata la pancetta del maiale oppure il pesce (tonno).  Un piatto della cucina casereccia, lo abbiamo preparato seguendo una semplice ricetta. Come tanti altri stufati e zuppe della cucina coreana, anche il kimchi jjigae è da condividere quindi sistemate la pentola al centro della tavola e prendere la vostra porzione! Buon appetito!

Ingredienti per 2 persone

kimchijjigae ingredienti

  • kimchi di cavolo cinese 300 grammi invecchiato almeno 2-3 settimane tagliati a tocchetti
  • 1/2 cipolla
  • 1 cipollotto
  • 10 grammi di pancetta
  • 1 cucchiaino di gochugaru – polvere di peperoncino (potete aggiungere di più se amate il piccante)
  • 1  cucchiaino di saeujeot 새우젓 – gamberetti in salamoia (possono essere sostiuiti con la salsa di pesce)
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 uno spicchio d’aglio tritato
  • peperoncino rosso o verde tagliato a fettine

Per il brodo utilizziamo l’acqua recuperata dal lavaggio del riso, circa 500 ml (2 tazze)

Procedimento

  1. Sciaquiamo il riso e raccogliamo l’acqua di lavaggio (circa 500 ml). Sarà la base del nostro brodo.
  2. Tagliamo la pancetta a fettine di circa mezzo millimetro di spessore.
  3. Versiamo l’acqua in una pentola, aggiungiamo la pancetta e cominciamo a cuocere a fuoco medio.
  4. Quando comincerà a bollire, aggiungere il kimchi
  5. Dopo 5 minuti, aggiungere tutti gli altri ingredienti e lasciar cuocere per altri 5 minuti.
  6. Assaggiare ed aggiungere sale o peperoncino a seconda del vostro gusto.
  7. Guarnire con il peperoncino tagliato a fettine e servire con riso al vapore

kimchijjigae stufato di kimchi evidenza

kimchijjigae stufato di kimchi closeup

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code