Il 30 aprile 2018 si è tenuta al Park Hyatt Hotel di Seul la cerimonia di apertura del Festival della cucina Italiana, organizzato da ITCCK  (Camera di commercio italiana in Corea). Giunto alla settimana edizione, e dal crescente successo, vede la partecipazione di 13 dei migliori ristoranti italiani in Corea.

L’ambasciatore d’Italia a Seul Marco della Seta, il segretario generale di ITCCK Roberto Martorana e il presidente della Food&Beverage committee della camera di commercio Giovanni Tamburrini, nei loro discorsi di benvenuto hanno sottolineato l’importanza di trasmettere la vera tradizione italiana e la promozione dei nostri piatti e ingredienti regionali.

 

L’ambasciatore d’Italia Marco della seta (sin), il segretario generale di ITCCK Roberto Martorana (centro) e il presidente della Food&Beverage committee Giovanni Tamburrini (destra)

 

festival della cucina italiana foto di gruppo

Foto di gruppo insieme agli chef

I ristoranti che partecipano a questa edizione del festival sono:

AllaTorre (Pagina facebook) ad Hongdae, Atrio at Conrad Seoul / 콘래드 서울  in Yeoido-dong, Brera (Pagina Facebook) in Beotigogae, Cornerstone al Park Hyatt Seoul – 파크하얏트서울” in Samsung-dong, Eataly ( 이탈리 Eataly Korea  Hyundai Department Store) a Pangyo,  Harmonium (Pagina Facebook) a Daesangwan-dong, Peninsula (Pagina Facebook) al Lotte Hotel Seoul in Sogong-dong, Ristorante Eo  (Pagina Facebook) in Chungdam-dong, La Tana in Noksapyeong, Kitchen 485  (Facebook) in Mapo-gu, Vera Pizza&Pasta Napoli  (Pagina Facebook)Il Chiasso (IL Chiasso 일 키아쏘) e Pizza Muzzo (Pagina Facebook) ad Itaewon.

 

 

Gli chef hanno proposto dei piatti speciali per la cerimonia di apertura che rappresentano alcuni regioni italiane. Alcuni di questi piatti erano pappa al pomodoro, tortelli di merluzzo e paté di fegatini con tartufo.

Un’occasione per assaggiare piatti deliziosi preparati con cura e incontrare i professionisti della ristorazione italiana in Corea. Una conferma ulteriore  della popolarità della cucina italiana all’estero e delle grandi potenzialità di crescita che essa ha in Corea.

 

Patè di fegatini e tartufo

Tagliatelle al ragu

pappa al pomodor (Toscana)

 

Durante tutto il mese di maggio i ristoranti presenteranno menu speciali che celebrano diverse regioni d’Italia, utilizzando ingredienti tipici di quella regione e offrendo la possibilità di assaggiare piatti ancora poco conosciuti all’estero. Una vera celebrazione della grande cucina regionale italiana. Un viaggio culinario attraverso lo stivale da non perdere.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code