Oggi parliamo di un piatto della tradizione agricola coreana. In tempi in cui non era facile ottenere verdure fresche durante l’inverno, era abitudine essiccare le parti delle verdure scartate in un primo momento e conservarle per consumarle durante la stagione fredda. L’utilizzo di “scarti” per la preparazione di molti piatti è una caratteristica della cucina tradizione rurale coreana, che minimizza gli sprechi.

Siraegi sono le foglie essiccate al sole del rafano daikon, conservate durante il kimjang per essere successivamente cotte con pasta di fagioli di soia per una deliziosa e nutriente zuppa. Le foglie del daikon sono ricche di fibre, calcio e vitamine A & C. La zuppa di foglie di rafano essiccate è un ottimo esempio di cucina antispreco!

 

Foglie di rafano essiccate Siraegi

Siraegi – foglie essiccate di rafano daikon

Ingredienti per 2-3 porzioni

  • 200 grammi foglie di rafano essiccate (potete utilizzare anche quelle fresche)
  • 1 cipollotto
  • sale q.b
  • 3 cucchiai pasta di fagioli di soia (dwenjang)
  • 1/2 cucchiaio salsa di soia
  • 1/4 cucchiaio polvere di peperoncino
  • 2 polvere di semi di sesamo (opzionale)

Per la base del brodo:

  • 1,2 litri di acqua
  • un pezzo (5×5 cm) di alga per brodo (다시마 o alga konbu)
  • 1 cucchiaio salsa di pesce o acciughe essicate (per la versione Non vegetariana)

 

Istruzioni

  1. Reidratare le foglie di rafano in acqua fredda. Strizzarle delicatamente e tagliarle grossolanamente
  2. Riporre le foglie in una ciotola capiente e mescolare con salsa di soia, pasta di fagioli di soia, polvere di peperoncino e polvere di semi di sesamo (opzionale)
  3. Riscaldare il brodo (acqua + alga) e portare ad ebollizione a fuoco medio. Rimuovere l’alga
  4. Versare il contenuto della ciotola (rafano, salsa di soia etc..) nel brodo
  5. Portare di nuovo ad ebollizione a fuoco medio. Successivamente continuare la cottura a fuoco basso per 10 minuti.
  6. Assaggiare ed aggiungere del sale se necessario
  7. Durante l’ultimo minuto, aggiungere il cipollotto tagliato a fettine.

L’ideale è accompagnare questa zuppa di foglie di rafano con del riso a vapore, meglio ancora se cotto con dei semi e legumi
 

 
Siraegiguk zuppa di foglie di rafano

(foto da Wikicommons)

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code