Specialità della regione Ganwon da non perdere

Le olimpiadi invernali di Pyeongchang sono cominciate oggi migliaia di appassionati raggiungeranno la regione Gangwon per sostenere i propri beniamini!

Questa regione è famosa per i suoi piatti tipici e grazie alla sua conformazione geografica, tra mare ad est e le montagne ad ovest, offre una grande varietà di piatti.

 

Sundubu, tofu morbido

sundubu gangwon

foto Korea.net

Il Sundubu è una delle specialità più conosciute di Gangwon, e le origini di questo ingrediente possono essere rintracciate fino alla dinasta Joseon (1392-1910). Il tofu di questa regione è famoso per il suo sapore delicato e leggermente salato.

 

Hwangtae haejangguk – zuppa di merluzzo

foto Korea.net

Uno dei piatti da non perdere a Pyeongchang è la zuppa di merluzzo preparata con pesce essiccato (hwangtae). Il pesce così essiccato e cotto ha un gusto ricco e rende la zuppa un rimedio saporito per l’hangover. La zuppa di pesce è solo uno dei tanti modi in cui il merluzzo viene cucinato a Pyeongchang. Il merluzzo viene cotto alla griglia o al vapore.

 

 

Gamja Ongsimi – Zuppa di gnocchi di patate

zuppa gnocchi di patate

foto Korea.net

Una zuppa che ha le sue origini agli inizi del dopoguerra. Come spiega Choi Dong Gyu, proprietario del ristorante Gangneung Gamja Ongsim “in quel periodo c’era poca disponibilità di riso, quindi cominciammo a crescere le patate e sviluppammo un nuovo piatto per sfamare le nostre famiglie”. Un piatto semplice ma molto saziante, apprezzato anche dai turisti. “Perfetto se accompagnato da kimchi” dice Choi Dong Gyu.

 

Makguksu – tagliolini di grano saraceno in zuppa fredda

makguksu gangwon

foto wikicommons

Il makguksu è un’altra specialità della regione Gangwon. Tagliolini di grano saraceno, conditi con olio di sesamo, pasta di peperoncino e serviti in un brodo freddo di carne. Spesso vengono serviti insieme a frittelle di fagioli mungo e patate. Un piatto così popolare che ne è stato dedicato addirittura un museo a Chuncheon!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code