Salve a tutti!

Oggi parleremo del Jjimdak (찜닭), un piatto di pollo preparato con salsa di soia, verdure, peperoncino piccante e noodles di patata.

Per provare il Jjimdak, ho chiesto ad un mio amico di accompagnarmi al ristorante Bongchu Jjimdak (봉추 찜닭) a Seoul. Il ristorante è stato aperto pochi anni fa e serve esclusivamente pollo brasato preparato nello stile della città di Andong nella Provincia Gyeongsangbuk. Ad oggi, molti altri ristoranti hanno aperto in tutto il paese sotto lo stesso marchio.

Poter trovare questo tipo di ristorante in Hongdae conferma una volta di più come in questa zona di Seoul sia possibile trovare una grande varietà di ristoranti per soddisfare il proprio appetito.

coda ristorante Jjimdak

Il ristorante è affollato e c’è una lunga fila per entrare, ma il mio amico assicura che val la pena aspettare perchè il cibo è davvero squisito.

Questo ristorante serve esclusivamente Jjimdak con solo con due varianti: mezzo pollo o pollo intero. Ordiniamo la versione da mezzo pollo e aspettiamo con impazienza.

Come la maggior parte dei ristoranti coreani, il servizio è rapido e ci servono dopo soli 15 minuti. Il Jjimdak è  servito caldo, insieme ad una zuppa chiara di rafano.

 

Jjimdak

Per preparare questo piatto, il pollo viene prima cotto con una brodo a base di salsa di soia, peperoncino e aglio. Successivamente vengono aggiunte altre verdure: carote, cipolla, patate, funghi ed erba cipollina . I noodles di patata vengono aggiunti all’ultimo, e il tutto viene cucinato fino a quando la maggior parte del liquido è evaporato . L’ultimo passo è  quello di aggiungere lo sciroppo di mais, olio di sesamo e i semi di sesamo .

Il Jjimdak è un piatto piuttosto piccante e se non si dovesse sopportare troppo il piccante (sto pensando ad alcuni miei amici in particolare! ) si possono rimuovere i peperoncini appena viene servito il piatto (noi lo abbiamo fatto e ci siamo goduti il piatto molto di più). I lunghi noodles di patate vanno tagliati con le forbici in dotazione: in questo modo è più facile servirsi la propria porzione sul piatto.

Il Jjimdak ha un grande mix di sapori e il gusto è molto ricco in quanto contiene molti ingredienti diversi. C’è un gran bilanciamento di piccante, salato e dolce e le differenti consistenze degli ingredienti (in particolare la patata e pollo ), sono un piacere per il palato .

Verso la fine del pasto, chiediamo una porzione di riso al vapore e lo uniamo alla salsa rimanente per consumare il piatto fino all’ultima briciola.

Questo è stato uno dei migliori piatti di pollo che ho provato finora in Corea e sicuramente tornerò qui un’altra volta. Vi suggerisco di visitare questo ristorante se siete nella zona di Hondgae o di visitare altri ristoranti della catena Bongchu.

Il sito ufficiale di Bongchu è http://www.bongchu.com/

Al prossimo piatto!

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code