Il Kakkdugi, kimchi di rafano daikon è un tipo di kimchi molto diffuso nelle case coreane e viene preparato in grandi quantità. Oggi lo abbiamo preparato anche noi!

Ingredienti

kkakdugi ingredienti

  • 1 rafano daikon
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di zenzero tritato
  • 3 cipollotti
  • 1 mela piccola
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 4 cucchiai di sale
  • 4 cucchiai di peperoncino in polvere (diminuite la quantità se non amate troppo il piccante)
  • 1 cipolla piccola ( o 1/2 di una grande)
  • 1 cucchiaio di salsa di pesce

Procedimento

  1. Pulire il daikon, pelarlo e tagliarlo a cubetti

daikon a cubetti

  1. Riporre i cubetti di daikon in una ciotola capiente ed aggiungere il sale. Mescolare e lasciar riposare per circa 30 minuti.
  1. Nel frattempo tritiamo gli spicchi d’aglio, la cipolla, lo zenzero e la mela e li mettiamo in una ciotola. Aggiungiamo salsa di pesce e zucchero ed lavoriamo con un frullatore ad immersione o un robot da cucina per fare una salsa che sarà il condimento per il nostro rafano daikon.
  1. Affettare i cipollotti
  1. Scolare i cubetti di rafano ed aggiungere la salsa e i cipollotti affettati.

kkakdugi mix

 

  1. Mescoliamo tutto in una ciotola capiente.
  1. Trasferiamo il Il kakkdugi appena preparato in barattoli di vetro, e lo lasciamo per 2 – 3 giorni a temperatura ambiente. Passati i primi giorni per far partire il processo di fermentazione, trasferiamo i barattoli in frigo.

kkakdugi kimchi di rafano

 

Il Kakkdugi è perfetto per accompagnare riso al vapore o zuppe. Perché non provarlo con il nostro kongnamul gukbap?

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code