Si sa, quando si arriva in Corea non si può che venir risucchiati dalla grande metropoli di Seul, che
con i suoi localini offre una straordinaria varietà di cibo da strada, tradizionale, di alta cucina e,
naturalmente, fusion. Ma la vera “città del cibo” non è la capitale, bensì Jeonju, città a nord della
regione di Jeolla!
La geografia naturale di Jeolla favorisce abbondanti raccolti di orzo, verdure, ginseng e manzo nelle
zone montane, mentre frutta, patate dolci, polli e latticini nelle pianure. I prodotti di Jeolla sono
considerati dai coreani i più gustosi, e vi assicuro non a torto!
Ho scelto di parlarvi di due dei piatti tipici di questa regione, uno del nord e uno del sud: il
celeberrimo bibimbap nella versione di Jeonju e il riso al bambù, il daetongbap di Damyang.

 

Bibimbap di Jeonju

Bibimbap di Jeonju (da tripadvisor)

Conoscerete sicuramente il riso mescolato (bibimbap), uno dei piatti più conosciuti della Corea del Sud, le cuivarietà regionali e riaggiustate per il palato del turista si sprecano. Eppure il bibimbap di Jeonju
resta il più famoso, non a caso parecchi localini di questa città promettono la ricetta originale!

Il bibimbap di Jeonju è decorato con cinque colori e con cinque gusti, ottenuti da una miscela di ben
30 diversi ingredienti tra i quali gingko, pinoli, castagne, noci e verdure fresche di stagione. Molto
consumato nel periodo Joseon dai nobili coreani, che ne amavano la colorata composizione ordinata
degli ingredienti (seppur, come sappiamo, per apprezzarne appieno il sapone bisogna mescolare
tutto!) resta tutt’oggi uno dei piatti più amati, anche dagli stranieri.
Ad ottobre, per quattro giorni, si tiene a Jeonju un festival dedicato al Bibimbap, dove cuochi della
regione preparano diverse varianti del piatto. Da assaggiarle tutte!

 

 

Daetongbap di Damyang

Daetongbap (da kenh14)

Spostiamoci virtualmente a sud della regione di Jeolla per incontrare Damyang, conosciuta per il
suo bambù celebrato con parchi a tema, festival, e persino un museo! Poteva forse non avere anche
un piatto tradizionale legato al bambù? Il Daetongbap, riso al bambù, è difatti un piatto che prevede
riso cotto direttamente dentro una sezione di canna di bambù, accompagnato da castagne, giuggiole,
pinoli, cereali e frutti di bosco.
Le canne scelte sono le più spesse, formate completamente da almeno tre anni. Visto che il sapore
unico del Daetongbap deriva dagli oli naturali rilasciati dalla ciotola di bambù, essa viene usata una
sola volta.
D’altronde non è sicuramente un problema per una località tanto ricca di bambù come Damyang!

E voi, conoscevate questi piatti? Se no, quale dei due vi ispira più curiosità??

 

Laura Annese

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code